Alla scoperta della natura… a piedi

Roter Rucksack (Zaino rosso) e via... verso indimenticabili avventure sulla neve

 

Zaino rosso©Zaino rosso

Digitando in Google “Roter Rucksack” (trad. “zaino rosso”), si ottengono due risultati:
in primis compare una serie di immagini di zaini rossi, e poi c'è il blog di viaggi di Judith e Alex.

 

Tutto ha inizio nel 2015. È giunta l'ora di voltare pagina, di osservare il mondo da un'altra prospettiva. Una di quelle svolte tanto sognate, ma per cui non si trova mai il coraggio. E mentre per tutti gli altri sembra un'impresa impossibile, Judith e Alex ce la fanno. La coppia di viaggiatori altoatesini lascia casa e lavoro per indossare un grande zaino rosso da trekking e partire per un'avventura letteralmente indimenticabile. 352 giorni, 18 Paesi e 4 continenti dopo... il loro viaggio è tutt'altro che concluso.
Si immergono nelle montagne altoatesine e scoprono quanta incomparabile bellezza si trovasse proprio sotto ai loro occhi! Nel loro blog pubblicano ogni uscita, ogni avventura, ogni gita in giornata, nonché tante splendide foto. Una passione che alla fine porta i suoi frutti. Nel 2019 pubblicano il loro libro “Die schönsten Touren und Fotospots in Südtirol” (Le più belle escursioni e immagini in Alto Adige), per il momento disponibile solo in lingua tedesca. Dal 2020, anche noi dell'Hotel Terentnerhof collaboriamo con questo strepitoso duo di escursionisti. Collaborazione sulla quale, almeno per un altro po', preferiamo non svelare nulla. ;)

 

Nel frattempo, ecco alcuni dei nostri consigli per le escursioni invernali più suggestive a Terento e dintorni!
  

Escursioni invernali alla scoperta della natura

 

 

Escursione con le ciaspole al Giogo

Partenza: Parcheggio Via Schneeberg |Tempo: 3 ore | Lunghezza: 6,3 km
Dislivello: 812 m | Grado di difficoltà: medio

 

Uno splendido cielo azzurro e una visuale limpida: il tempo ideale in montagna in inverno! Cosa ci può essere di meglio? Presto detto: ottime condizioni meteo E una vista incredibile sulle nostre montagne! Dal parcheggio di Via Schneeberg imboccare il sentiero nr. 5 fino alla malga Pertinger di sotto, in cui ci si può fermare al ritorno. Ma questo lo vedremo più avanti. Il sentiero conduce a sinistra del rifugio, in alto sulla strada forestale. Seguirla per 300 m, per poi svoltare a destra (sentiero nr. 5) e raggiungere la malga Pertinger di Sopra. 

Forza, manca poco! Si procede su un terreno facile, lungo l'ampio dorsale della montagna e... tadaaaaaaa: un panorama MOZZAFIATO, a 2.405 m di altitudine, con una vista spettacolare sulle Tre Cime, il Monte Cristallo, la Croda Rossa d'Ampezzo, il massiccio del Sella, lo Sciliar e tante altre vette. Una volta ricompensato ogni sforzo da tale spettacolare vista, vale indubbiamente la pena fermarsi alla malga Pertinger di sotto (aperta dal 26.12 al 06.01 e tutti i fine settimana fino a marzo). Qui ci sarebbe la possibilità di noleggiare uno slittino e sfrecciare al punto di partenza …

Escursione con le ciaspole al Giogo©Hotel Terentnerhof
Slittare©Hotel Terentnerhof

 

 

Escursione invernale alla malga Knutten

Partenza: Riva di Tures | Tempo: 2 ore | Lunghezza: 10,6 km
Dislivello: 575 m | Grado di difficoltà: facile

 

Un'escursione alla malga Knutten regala paesaggi da sogno e piaceri culinari senza eguali. In inverno la malga, situata all'interno del Parco Naturale delle Vedrette di Ries-Aurina, si può raggiungere facilmente a piedi, con le ciaspole o con un tour di sci alpinismo. Partendo dal parcheggio, seguire il sentiero nr. 9. Giunti alla malga Knutten, il vostro palato sarà finalmente viziato con piatti fatti in casa come un risotto al pino cembro, gulasch di cervo, il leggendario “Kaiserschmarrn” (frittata dolce) con mirtilli rossi, purea di mele e frutta fresca e molte altre deliziose prelibatezze. Consigliamo di noleggiare uno slittino per un appassionante ritorno al punto di partenza. Sarà una giornata semplicemente indimenticabile!

Malga Knutten©malga Knutten
Canederli©malga Knutten

 

 

Escursione invernale ai solarium naturali a Gols

Partenza: Centro di Terento | Tempo: 4 ore | Lunghezza: 6,3 km
Dislivello: 210 m | Grado di difficoltà: facile

 

Dopo una bella colazione, ci vuole una bella escursione! Oggi si fa il pieno di vitamina D. Quale luogo migliore, dunque, se non i solarium naturali a Gols, a 1.800 m di altitudine? Oltre alla nostra piscina panoramica, naturalmente! Non scordate di mettere in valigia gli occhiali da sole! 

Pochi metri al di sotto del centro di Terento, il Sentiero dei Mulini (nr. 2) si dirama a destra, prosegue lungo il torrente Terner, attraverso boschi e prati, per offrire a un certo punto una meravigliosa sorpresa naturalistica: le piramidi di terra di Terento. Proseguendo lungo il percorso si giunge al luogo che dà il nome al sentiero: gli storici mulini di Terento. Infine, il sentiero nr. 8A svolta in direzione di Gols: qui si apre un panorama a dir poco incredibile sulla Val Pusteria e le Dolomiti. Ci si può sdraiare e rilassare sui lettini e sulle panche in legno, godersi la visuale, ascoltare il silenzio della natura, dimenticare per un po’ lo scorrere del tempo, prendere il sole e lasciarsi andare a meravigliosi sogni...

Escursione invernale ai solarium naturali a Gols©Associazione turistica Plan de Corones

“Camminare è un'attività delle gambe
e uno stato dell'anima.”
(Josef Hofmiller)

 

Siete degli instancabili camminatori e vorreste saperne di più sulle più belle escursioni invernali? Ottimo! Perché qui da noi all'Hotel Terentnerhof potrete vivere la vacanza escursionistica invernale dei vostri sogni! Al vostro arrivo saremo felicissimi di fornirvi tanti altri consigli e itinerari :)
(… altrimenti quale sarebbe la sorpresa?!)


OK